Aspetti legali

Spesso la domanda che sorge è se il CBD è legale nel tuo paese. Nei paesi dove la cannabis è legale, il CBD è generalmente anche legale. Le persone che vivono nei paesi dove la cannabis non è stata ancora legalizzata possono prendere prodotti con CBD ottenendo una prescrizione medica per la cannabis.

Ci sono però alcuni paesi in cui comprare prodotti con CBD è legale, a condizione che contengano meno dello 0.2% (o 0.3%) di THC. In molti paesi in Europa, il CBD è legale sotto la protezione della “Legge Corcuera”. Di seguito puoi trovare una lista di paesi dove importare il CBD è legale, a condizione che il contenuto di THC sia al di sotto della sopra citata percentuale.

Eurasia

Austria, Belgio Bosnia e Erzegovina, Bulgaria, Cina, Croazia, Cipro, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Georgia, Germania, Grecia, Hong Kond, Ungheria, Islanda, India, Irlanda, Italia, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Olanda, Irlanda del Nord, Norvegia, Polonia, Portogallo, Romania, Russia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Regno Unito.

America

Argentina, Belize, Brasile, Canada, Cile, Colombia, Costa Rica, Guatemala, Antille Olandesi, Paraguai, Perù, Porto Rico, Stati Uniti, Isole Vergini, Uruguai

Africa e Oceania

Guam, Sud Africa

In alcuni paesi l’olio di CBD, e altri prodotti contenenti cannabidiolo, possono essere comprati nelle farmacie, nei negozi di cannabis terapeutica o presso altre istituzioni specializzate. Se questa non è un’opzione, ordinare il prodotto online è una grande alternativa ed è legale in molti paesi.

Tutto considerato, si può dire che il CBD è legale se sei solamente un consumatore. La cosa più importante da ricordare è che dovresti possedere solo un certo quantitativo di prodotti di CBD, che sia all’interno dell’intervallo di “consumo personale”. Se possedessi un grande quantitativo di prodotti con CBD, potrebbe sembrare che stai agendo come intermediario o trafficante. Vendere prodotti con CBD (o medicinali prescrivibili in generale) è illegale. A causa del fatto che la legge non sia chiara su alcune questioni, solitamente richiede l’intervento di un giudice per risolvere le questioni. Tuttavia, questo non ti riguarda se sei semplicemente un consumatore di prodotti con CBD.