Il Cannabidiolo (CBD) è uno dei principali cannabinoidi nella pianta di cannabis; non possedendo alcuna proprietà psicoattiva ma una varietà di benefici medici, è attualmente una delle terapie naturali più desiderate sul mercato. La ricerca ha affermato che le sue proprietà terapeutiche sono state utili nel trattamento di una serie di differenti sintomi, come dolore cronico, infiammazione, epilessie, nausea e vomito, oltre a molti altri. Così come questi sintomi fisici, è stato trovato che incrementa il generale benessere in pazienti di tutte le età, riducendo i livelli di stress, diminuendo l’ansia e migliorando la sensazione di rilassatezza.

Abbiamo trovato un articolo che descrive l’esperienza di un uomo che ha registrato le sue scoperte usando il CBD durante il corso di un anno e le ha elencate qui:

Dopo anni di prendere medicine farmaceutiche per i miei distudbi, ho cambiato con il CBD e sono stato in grado di vedere una differenza in pochi giorni, niente di quello che avevo usato prima aveva mai funzionato così velocemente. Usando un calcolatore di cannabidiolo che ho trovato online, sono stato in grado di individuare un regime controllato di dosaggio, basato sui suggerimenti minimi. Ho iniziato a prendere l’olio la mattina e la sera e ho registrato i miei risultati per tutto il corso di un anno.

1.- Ho recuperato molto più velocemente dopo gli allenamenti

Solitamente faccio allenamenti ogni tre giorni. Faccio allenamenti a corpo libero discretamente corti, ma intensi,durante i quali spingo pesi pesanti e faccio scatti. E ogni giorno dopo un allenamento, sono sempre dolorante. Ciò può anche rendere problematico come sto nella mia giornata, dal momento che i muscoli doloranti possono farmi sentire letargico e stanco. Dopo aver preso CBD prima dei miei allenamenti, mi risvegliai il giorno successivo e, anche se i miei muscoli erano ancora leggermente rigidi, non erano doloranti al tocco ed erano molto più flessibili.

Su un’ulteriore ricerca sul perché potrebbe essere così, ho scoperto che il CBD è un potente antinfiammatorio, anche più potente di molti dei più comuni rimedi naturali usati per l’infiammazione: come la curcumina, l’olio di pesce, il resveratrolo e la Vitamina C. Io credo che le qualità rilassanti del CBD mi hanno aiutato anche per recuperare, mentre c’è un’abbondanza di ricerche che mostrano che il CBD riduce il cortisolo (l’ormone dello stress), che potrebbe significare che integrare il CBD prima di un allenamento permette al tuo corpo di gestire meglio lo stress. Il CBD mi ha anche aiutato a dormire meglio (vedi il numero 4), che potrebbe condurre in qualche modo a spiegare la mia velocità di recupero tra gli allenamenti.

2.- La mia attenzione notevolmente migliorata

Io ho provato la meditazione, tecniche di respirazione, a bere cacao crudo, terapia del freddo, e altri nei tentativi di controllare la mia attenzione vagante e di migliorare la mia attenzione, tutti con diversi gradi di successo, ma nessuno completamente ha apportato un leggero miglioramento. Poi, quando ho iniziato a prendere CBD quotidianamente per ridurre l’ansia, ho trovato che potevo concentrarmi per lunghi periodi con il minimo sforzo. Non avrei nemmeno notato il tempo che passava mentre mi sedevo a lavorare, a leggere, o addirittura a meditare. Infatti, dopo essermi seduto a meditare, ho trovato molto più facile riuscire a concentrarsi e a stare nella “zona”, un beneficio del CBD che di sicuro non avrei mai previsto.

Anche se non c’è molta ricerca sull’effetto del CBD sulla concentrazione e sulla focalizzazione, ce ne sono abbastanza sul suo uso nel trattare l’ADD/ADHD. Tuttavia, ho trovato varie opinioni convalidanti su Reddit, con un numero di persone che hanno anche notato un’incrementata capacità di concentrazione e una migliorata concentrazione.

3.- La mia digestione netevolmente migliorata

Per essere totalmente onesto con te, non avevo mai realmente considerato che cosa i miei movimenti intestinali dicessero sulla mia salute generale. Non avevo neanche realizzato quanto fossi “irregolare”, e quanto raramente evacuavo feci solide e sane. Non preoccuparti, non andrò nei dettagli. E’ solo ora che, dopo aver preso CBD ogni giorno per un anno, so quanto fossero disfunzionali le mie abitudini in bagno. Ora posso regolare il mio orologio con le chiamate naturali. Ed è quasi sempre un’esperienza piacevole. Niente più sforzo, niente più assalti alla tazza del bagno, semplicemente lisce, solide e soddisfacenti escrezioni. E penso che lo lasceremo lì.

4.- Ho dormito più facilmente, più pesantemente e più a lungo

Come ho accennato prima, il mio sonno è migliorato notevolmente durante l’anno in cui prendevo il CBD quotidianamente. Prendevo sonno più velocemente (solitamente entro pochi minuti), ho dormito più profondamente e più a lungo. Non mi svegliavo più alle 3, alle 5 e alle 7 di mattina. Tuttavia c’era un problema: alzarsi dal letto. Quando mi svegliavo (più spesso non superando le buone 8 ore e mezzo), poteva essere un problema uscire dal letto. Una volta fuori, mi sentivo bene e pronto a iniziare la giornata, ma mentre ero ancora nel letto, avevo solo l’impulso di stare lì per sempre. Forse il mio sonno era così buono che non volevo finirlo? Ho avuto modo di trovare che qualche report che mostrava che dosi più alte di CBD possono portare stanchezza, benché sono state trovate dosi più basse che inducono alla vigilanza; così forse ne stavo assumendo troppa prima di andare a dormire.

5.- La mia sicurezza è aumentata

Credo che questo viene mano nella mano con una riduzione dello stress e dell’ansia, ma era ancora un sorpresa quanto effetto l’olio di CBD aveva sulla mia sicurezza. Sono sempre stato abbastanza introverso ed ero generalmente abbastanza calmo con nuove persone. Tuttavia, dopo solo qualche giorno di assunzione di olio di CBD, ho riscontrato più sicurezza nell’interagire con gli estranei e nell’essere un po’ più aperto e sicuro di me stesso nei confronti di nuove conoscenze. Le mie esperienze sono state salvate da questo studio che mostra che il CBD può ridurre l’ansia associata al parlare in pubblico.

6.- La mia motivazione è aumentata

C’è un effetto che veramente non ho visto arrivare. Sebbene l’alzarsi dal letto poteva essere un lavoro durante l’inizio del mio anno prendendo olio di CBD, ho presto notato che ero notevolmente motivato ad alzarmi e di andare ad iniziare la mia giornata. Come scrittore freelancer, le mie mattine consisterebbero spesso in una bella quantità di perdita di tempo (spendendo tempo su Facebook e SkySports News), ma questo stava cambiando. Dopo le prime poche settimane della mia sperimentazione col CBD, ho notato che avevo un impulso ad uscire dal letto nel momento in cui mi svegliavo, di fare colazione il prima possibile, e di sedermi alla mia scrivania e iniziare a lavorare. In più, mi stavo veramente divertendo a lavorare. Scrivere un articolo che una volta sarebbe sembrato laborioso e poco attraente divenne fattibile e spesso divertente. Durante questo ultimo anno, mi sono prefissato degli obiettivi e ho lavorato verso questi obiettivi e ne ho compiuti alcuni. Non ne avevo mai sentito parlare.

Mentre fumare cannabis nel passato indeboliva la mia motivazione, questo derivato della cannabis stava avendo apparentemente un effetto opposto. Anche se la ricerca sul CBD e la motivazione non esiste, il sistema endocannabinoide (ECS), che è il sistema corporeo con cui il CBD e gli altri cannabinoidi interagiscono, è stato mostrato che gioca un ruolo nella regolazione della nostra motivazione, e tra le molte altre cose, anche i livelli ormonali, l’umore, l’appetito, la sensazione di dolore e altri.

7.- Le voglie erano ridotte

Per anni ho tentato ad attenermi ad una dieta salutare, con differenti gradi di successo, come sono sicuro che tu possa capire. Tuttavia, da quando ho integrato quotidianamente l’olio di CBD, ho riscontrato molto più facile resistere a quello zuccherino, comprare una bottiglia di acqua al posto di una di vino, e addirittura smettere di fumare sigarette.

Sebbene ho provato a vivere una vita salutare per un po’, ero solito fumare sigarette. Non troppe. Alcuni giorni vorrei solo averne una o due, mentre altri giorni, specialmente quando sto bevendo, ne finirei un pacchetto da 20 con facilità. Ho provato ad uscirne molte volte, con poco successo, finché non ho scoperto il CBD.

Non mi stavo solo basando sull’olio per aiutarmi a cessare di fumare tabacco, tutt’al più, ho iniziato a fumare canapa ricca di CBD. Puoi leggere di più su questo qui.

8.- Fumare l’erba era molto più piacevole

Ho fumato erba per la maggior parte di un decennio, e nel totale è stato molto divertente. Mentre nei miei giorni da giovane avrei perso giorni a fumare la lattuga del diavolo, è stato solo negli ultimi pochi anni che sono diventato più esigente quando fumavo. Questo era dovuto al fatto che quando ero sotto effetto ero abbastanza stupido. Sarei un po’ più impacciato del solito, non veloce come al solito e di sicuro più pigro di quanto mi piaceva. Mi piaceva ancora l’essere stonato, ma dovevo scegliere accuratamente il tempo; quando avevo finito tutto quello che devo fare e quando non stavo andando a conoscere nuove persone.

Facendo qualche ricerca sul CBD, sono inciampato su qualche ricerca interessante che mostrava come il CBD contrasta alcuni effetti negativi del THC (il cannabinoide che ti rende ‘fatto’). Ho scoperto che nel CBD è stato individuata la capacità d’incrementare le proprietà antidolorifiche del THC, mentre diminuisce la paranoia che esso causa. Questo ha catturato il mio interesse, per non dire altro, così ho iniziato a prendere dell’olio di CBD prima di fumare erba e ho anche iniziato a girare i miei spinelli con canapa ricca di CBD. Gli effetti erano evidenti. E’ una piacevole e “pulita fattanza”, senza l’ansia e la paranoia che l’erba con alto THC può indurre qualche volta. E’ stata una svolta per me, e da allora la mia relazione con l’erba è diventata più salutare e piacevole. Lo raccomando vivamente!

9.- Ho fatto molto di più

Insieme all’aumento nella motivazione c’era un incremento nella produttività. Sono sempre stato un procrastinatore. Ci metto molto tempo per andare avanti a fare quello che dovrei e poi solitamente mi applico giusto abbastanza da avere la cosa fatta. Questo è il perché dopo una settimana circa di duro e diligente lavoro (su progetti personali così come su quelli professionali), ero molto sconvolto. Mai prima di allora mi ero concentrato ed incollato ad un compito con questa facilità. Di conseguenza, questo anno passato è stato quello più produttivo (di nuovo, personalmente e professionalmente) della mia vita adulta. Sono stato pubblicato in numerose pubblicazioni autorevoli, ho iniziato il mio business personale, e ho goduto di più profonde e significative relazioni con i cari, vecchi e nuovi.

10.- Sono diventato più felice, sorridere diventa più facile e la vita è più divertente.

Per sintetizzare le mie esperienze dello scorso anno, durante il quale ho consumato olio di CBD ogni singolo giorno, mattina e notte, dovrei dire che la vita è semplicemente più divertente. Non è che la vita è diventata migliore, è più come se io fossi migliorato. La mia mente e la mia coscienza sono migliorati e hanno dato una luce completamente nuova alle mie esperienze quotidiane. Mi sono beccato più volte a sorridere in momenti comuni o durante le mie meditazioni casuali. Sono diventato più divertente da avere attorno. Non c’era più questo perenne senso di preoccupazione o paura, di cui sento preoccupata gran parte delle persone.

In sostanza, l’olio di CBD mi ha aiutato ad essere più sano e a sentirmi meglio. Questo, a sua volta, mi ha dato una prospettiva più salutare del mondo. La vita non era proprio così cattiva.